Chery, due nuovi concept per il Salone di Pechino 2012

di Gtuzzi Commenta

L’azienda automobilistica cinese di nome Chery ha pubblicato le prime foto ufficiali che riguardano le due vetture che esordiranno nel corso del prossimo Salone di Pechino 2012.

chery concept
L’evento asiatico, infatti, si avvicina sempre di più e sono diverse le indiscrezioni che si stanno diffondendo circa le anteprime e le novità che dovrebbero essere presenti nella capitale cinese. Chery toglierà i veli a due concept: la prima è una citycar dai tratti piuttosto avveniristici, che potrebbe somigliare a grandi linee la Renault Twizy, mentre il secondo prototipo corrisponde ad una Sport Utility dai tratti tipicamente sportivi.

chery conceptANT CONCEPT. Il primo prototipo è denominato Ant Concept e si caratterizza per avere uno stile piuttosto particolare, avendo una sola cellula relativa all’abitacolo che fa capolinea fino alle ruote posteriori.
Il termine Ant è stato ben studiato dai vertici dell’azienda cinese, visto che significa formica e va proprio a descrivere le forme di questa prima concept car, per la cui progettazione i designer hanno voluto proprio ispirarsi al famoso insetto. Tra gli altri rumors, si parla anche di un motore elettrico per questa prima concept car, ma soprattutto una nuova concezione di spazio, connessa all’opportunità di collegare due vetture uguali attraverso le ruote anteriori e dei particolari bracci.

TX CONCEPT. Il secondo prototipo è stato definito TX Concept e rappresenta una crossover dal design sportivo e dinamico: anche per quanto riguarda questa vettura, non è stata diffusa alcuna informazione.
Ci sono diverse possibilità, secondo le ultime indiscrezioni, che entrambi i concept possa fungere da presentazione in anteprima dei nuovi stilemi di Chery, che esordiranno in Europa entro il 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>