Formula 1, doppietta Red Bull in Turchia

di Moreno Commenta

Doppietta della Red Bull in Turchia, nel Gp di Formula Uno sul tracciato dell’Istanbul Park: ha vinto il tedesco Sebastian Vettel davanti al compagno di scuderia Mark Webber. Buone notizie arrivano finalmente anche per la Ferrari, tornata sul podio con il terzo posto conquistato dallo Fernando Alonso. E’ stato senza ombre il successo di Vettel: otto secondi di margine su Webber, dieci secondi su Alonso. Per il giovane tedesco, campione del mondo in carica e attuale leader della classifica piloti, è il tredicesimo successo in carriera, che gli permette di raggiungere Ascari per numero di successi nella speciale classifica. In questo campionato del mondo, Vettel è già al secondo successo stagionale ed ora nella classifica piloti il tedesco guarda tutti dall’alto dei suoi 93 punti. Importante dunque, il primo podio stagionale per la scuderia del Cavallino rampante. Poteva anche essere una seconda piazza per Alonso, se a sette giri dal termine Webber non avesse passato lo spagnolo che era partito dalla terza fila con il quinto tempo ed è stato autore di un paio di sorpassi: ma la scelta dei pneumatici a mescola dura nell’ultimo pit-stop, non ha premiato, visto che lo spagnolo da quel punto in poi della gara non é stato più in grado di gareggiare con la stessa intensità.  Al quarto posto, ancor più staccato, é arrivato il britannico Lewis Hamilton con la McLaren Mercedes. Al quinto posto troviamo Nico Rosberg che subito dopo il via era anche riuscito ad occupare la seconda piazza superando Webber alla prima curva e che nei giri finali ha superato l’altra McLaren di Jenson Button che, però, rispetto ai primi ha effettuato solo tre soste contro le quattro di chi lo ha preceduto sul traguardo. Settimo Nick Heidfeld con la Lotus Renault, quindi l’altra Lotus Renault del russo Vitaly Petrov che nell’ultimo giro ha passato la Toro Rosso di Sebastien Buemi, e al decimo posto la Sauber di Kamui Kobayashi, che conquista un ottimo punto se si pensa che era partito dall’ultima fila. Undicesimo Felipe Massa che ha pagato l’ennesimo problema della stagione durante l’ultimo pit stop al momento di fissare la gomma posteriore destra. Prossimo gran premio il 22 maggio in Spagna, sul circuito di Montmelò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>