Mercedes-AMG, nessun motore diesel in programma

di Riccardo Guerra 1

La casa automobilistica tedesca Mercedes e la divisione sportiva AMG non hanno alcuna intenzione (per il momento) di mettere a punto uno o più propulsori diesel per la gamma AMG: l’ha annunciato lo stesso reparto di Affalterbach, per bocca di Ola Kallenius, colui che dirige questo sub-brand tedesco che raccoglie veicoli aggressivi e molto pungenti nati sulla base delle vetture della Stella a Tre Punte.

DIESEL? NO, GRAZIE: MEGLIO IL BENZINA
Il manager di AMG ha voluto in un certo senso rincuorare gli appassionati ed ha voluto precisare che il marchio non farà la stessa cosa di Motorsport, divisione sportiva di BMW che pochi giorni fa ha mostrato per la prima volta una gamma di veicoli sportivi equipaggiati con un motore diesel, il primo a finire sotto il cofano di vetture ///M. L’opinione di Kallenius, condivisa dall’azienda che guida, è che i propulsori diesel non siano in grado di offrire lo stesso tasso di agilità, lo stesso peso, la stessa risposta alle sollecitazioni del pilota e lo stesso sound.

SOVRALIMENTAZIONE E DOWNSIZING La divisione sportiva di Mercedes, AMG, ha deciso di percorrere un’altra strada per ridurre le emissioni ed i consumi dei propri veicoli: ha sviluppato un nuovo propulsore, dotato di otto cilindri disposti a V e di un sistema di doppia sovralimentazione, con cilindrata “ridotta” a 5,5 litri: grazie a questo cuore, che è già stato installato sotto il cofano dei più moderni modelli della gamma AMG, il reparto è venuto incontro alle richieste degli appassionati e a quelle delle normative ecologiche. Un altro motore sovralimentato è in fase di sviluppo: si tratta di un propulsore 2,0 litri, quattro cilindri in linea, che equipaggerà la nuova Mercedes Classe A e che erogherà oltre 300 cavalli. Benzina, ovviamente.

UNA NUOVA SPORTIVA IN ARRIVO?
Cambiamo completamente area: la divisione AMG, in fermento in queste ore, ha annunciato che potrebbe produrre una nuova vettura sportiva, sulla scia di SLS AMG. I manager stanno valutando, per la precisione, se mettere al mondo una nuova sportiva a motore centrale-anteriore e trazione posteriore che sia in grado di contrastare Porsche 911. La decisione è ancora non definitiva, ma la bramosia dei tecnici è molto forte (spinta dal successo di Mercedes SLS AMG).

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>