Nuovo Nissan NV200 Taxi svelato al Salone di New York

di Gtuzzi Commenta

Si può considerare come una vera e propria rivoluzione per tutti i taxi di New York.

Nuovo Nissan NV200 Taxi - UltimoGiro.com
Erano ormai tanti anni che la scena nella Grande Mela era dominata dalla Ford Crown Victoria, ma adesso sono maturi i tempi per una rivoluzione: infatti, la più imponente rete di tassisti su tutto il pianeta tra poco tempo guiderà il nuovo Nissan NV200 Taxi.
Il nuovo Nissan NV200 Taxi è stato presentato in questi giorni al Salone di New York, che terminerà il prossimo 15 aprile: il nuovo taxi è stato svelato dal sindaco della Grande Mela e da un dirigente del marchio nipponico che ha realizzato la vettura.

Nissan NV200 Taxi, svelato al Salone di New York - UltimoGiro.comVINCITORE DEL PROGETTO TAXI OF TOMORROW. Il nuovo Nissan NV200 è riuscito a spuntarla sulla concorrenza e ad ottenere il progetto “Taxi of Tomorrow”.
Il nuovo taxi che vedremo spesso nelle strade della città di New York è spinto da una serie di motorizzazioni a quattro cilindri 2l, che si contraddistinguono sopratutto per il fatto di limitare notevolmente le emissioni nocive.
Tra le principali caratteristiche del nuovo taxi che è stato sviluppato da Nissan, troviamo certamente le portiere scorrevoli, così come il tetto panoramico e un climatizzatore doppio, ma anche prese usb e 12 volt.

TAXI SUPER SICURO. Per quanto riguarda l’affidabilità e la sicurezza all’interno dell’abitacolo, sono stati applicati degli airbag a tendina sia sul lato anteriore che su quello posteriore, così come è presente la tecnologia VDC che garantisce maggiore stabilità all’auto.
Il nuovo Nissan NV200 Taxi verrà prodotta in circa 15 mila modelli e dovrà portare da una parte all’altra della Grande Mela più di 600 mila persone ogni giorno, percorrendo qualcosa come 500 milioni di miglia in 365 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>