Nuova Peugeot 4008

di Riccardo Guerra 2

Nello stesso momento in cui l’altro brand del Gruppo PSA, Citroen, presenta la nuova C4 Aircross, la casa automobilistica francese Peugeot toglie il velo dalla nuova 4008, terzo SUV dopo 4007 e 3008 ad essere incluso nella gamma del Leone che si posizionerà tra i due modelli citati a partire dalla prossima primavera (da quel momento, infatti, inizieranno le vendite del crossover compatto). Anche per la nuova Peugeot 4008 l’appuntamento di debutto è il Salone di Ginevra 2012: durante il prossimo marzo, presso l’importantissima kermesse svizzera, avremo la possibilità di vedere dal vivo la vettura e quindi capirne concretamente le qualità.

La nuova Peugeot 4008 è lunga 4,34 metri, è larga 1,80 metri ed è alta 1,63 metri e può accogliere all’interno del proprio spazio abitativo cinque persone, lasciando libero uno spazio pari ad oltre 400 litri per il vano di carico: un SUV compatto, certo, che però non sembra voler costringere a sacrifici. Lo dice anche il design esterno, che, sebbene si tratti di un veicolo nato da Mitsubishi ASX e quindi da un progetto già esistente, e sebbene questo modello sia stato concepito insieme a Citroen C4 Aircross, mantiene una propria, forte, personalità. Il design della nuova Peugeot 4008 è infatti elaborato ed aggressivo, in special modo nella parte frontale della vettura: i tecnici sembrano aver plasmato il modello con il desiderio di dargli carattere e con la volontà di farlo apparire muscoloso. Linee dirette, segni netti, tratti vigorosi, elementi tesi, dettagli molto concreti: la nuova Peugeot 4008 viene disegnata dallo stesso paradigma estetico di Peugeot 508.

Secondo le prime, veloci, indicazioni, la nuova Peugeot 4008 sarà proposta con due motori benzina (1.6 litri da 115 cavalli, con cambio manuale a cinque marce, e 2.0 litri da 150 cavalli, con cambio manuale a cinque marce o cambio CVT automatico a variazione continua) e con due motori diesel (1.6 litri da 110 cavalli, con cambio manuale a sei marce, e 1.8 litri da 150 cavalli, con cambio manuale a sei marce o cambio automatico sequenziale a sei marce, entrambi con filtro FAP antiparticolato). La nuova Peugeot 4008 sarà proposta soltanto con trazione integrale: il pilota del SUV potrà scegliere tra tre modalità di guida, vale a dire quella a due ruote motrici (anteriori), quella a quattro ruote motrici con sistema di ripartizione autonoma della coppia e quella con bloccaggio della ripartizione secondo uno schema fisso.

Per conoscere i prezzi della nuova Peugeot 4008, per poterne vedere l’abitacolo, per sapere tutto sulla gamma di motorizzazioni, per avere ogni informazione dovremo aspettare il debutto del SUV.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>