Schumy in MotoGP?

di tommasolerose Commenta

duk.jpg

Michael Schumacher, il pensionato più veloce del mondo sembra intenzionato a tornare in pista, ma questa volta non sulla sua Ferrari ne su monoposto di altre categorie, bensì sui bolidi della MotoGp.

Secondo il quotidiano francese l’Equipe il sette volte campione del mondo starebbe infatti pensando seriamente di partecipare al prossimo Gran Premio d’Italia della classe MotoGP in sella alla Ducati, team col quale ha già effettuato un test il 5 Novembre scorso sul circuito di Valencia, guidando la moto del campione del mondo Stoner e ottenendo tempi sorprendenti per un debuttante assoluto sulle 2 ruote.

I ben informati dicono che il tedesco si stia allenando regolarmente sul circuito francese di Bresse, utilizzando una Ducati replica che avrebbe acquistato subito dopo il test a Valencia, lontano dagli occhi indiscreti di telecamere e fotografi.


La notizia sembra essere veritiera, soprattutto considerando l’enorme passione che Schumacher ha sempre avuto per le due ruote, oltre al fatto che lo sponsor principale di Ducati e Ferrari è lo stesso (la Phillips Morris) e quindi ci sarebbero grandi vantaggi di immagine se la cosa si realizzasse.

Unico vero ostacolo potrebbe essere la DORNA, società che gestisce la MotoGP e che potrebbe non rilasciare i necessari permessi e una “wild car” al tedesco, ma sembra logico pensare che la stessa società avrebbe grande interesse ad avere il 7 volte campione del mondo di Formula 1 schierato in griglia, per via dell’enorme seguito mediatico che ne conseguirebbe.

Sembra comunque ormai sicura invece la presenza del tedesco nei prossimi test della Scuderia Ferrari, per provare la nuova nata in casa Maranello, la F2008, vettura che correrà in questa stagione il mondiale Formula 1.

Si ringrazia l’utente artandscience di Flickr per l’immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>