Subaru BRZ, anche per lei il motore turbo

di Riccardo Guerra 2

Anche per la nuova fastback Subaru BRZ è in programma l’arrivo di una versione sovralimentata del motore 2.0 litri benzina boxer. Non dite che non ve l’avevamo anticipato: alcuni giorni fa abbiamo confermato l’intenzione di Toyota di includere sotto il cofano di GT 86 un sistema di sovralimentazione ed è chiaro che questa novità meccanica sarà sfruttata anche da Subaru e da Scion (entrambi i costruttori realizzano una loro versione della coupé sportiva: come ricorderete, questo progetto mette al mondo tre modelli di tre marchi differenti). Ma quando arriverà? Quali caratteristiche avrà?

Per ora non è possibile dire con chiarezza quando la nuova Subaru BRZ verrà proposta in versione anche sovralimentata: il fatto che i tecnici ne parlino già oggi, all’indomani del debutto ufficiale della vettura al Salone di Tokyo 2011, e che già ora si stiano compiendo test per mettere sotto sforzo il propulsore fa pensare che vedremo questa nuova declinazione durante l’anno venturo. Le caratteristiche di questa nuova variante sono ovviamente misteriose: secondo le indiscrezioni, con un turbocompressore il motore 2.0 litri benzina (quattro cilindri boxer ad iniezione diretta del carburante) riuscirà ad esprimere circa 250 cavalli, cioè cinquanta aggiuntivi rispetto alla versione atmosferica mostrata in queste ore a Tokyo ed in rete.

Non è difficile non immaginare che la nuova Subaru BRZ Turbo (il nome è scelto in maniera del tutto casuale e, probabilmente, non sarà quello definitivo) sia anche caratterizzata da alcune modifiche estetiche e da alcune altre modifiche meccaniche. Non è possibile non ipotizzare che la variante venga contraddistinta dalla sigla STI, un titolo che ormai quotidianamente mette in evidenze le vetture più sportive della gamma Subaru.

Non possiamo non supporre, infine, che con questa nuova declinazione della vettura sia Subaru che Toyota diano maggiore personalità a BRZ e GT 86, oggi davvero non riconoscibili l’una dall’altra (se non con occhio attento ed allenato).

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>