Asaps è allarme:”nel periodo estivo il 60% in più della pirateria stradale”

di Moreno 1

Nonostante le nuove regole del Codice della Strada, tutti gli appelli e ele manifestazioni, continua a salire il numero delle vittime coinvolte da pirati della strada. Addirittura nei tre mesi di Giugno, Luglio ed Agosto vi è stato un aumento dei morti del 60%. I dati sono forniti dall’Osservatorio del Centauro, l’unico dato se vogliamo positivo è che il 33% dei predoni della strada sono stati arrestati, ed il 7% dopo qualche ora di riflessione si è consegnato nelle mani della Polizia. Invece l’ultimo dato, forse il più preoccupante è che la maggior parte dei pirati non è risultato positivo al test sull’alcool e droga, questo significa la poca conoscenza della segnaletica stradale, e l’imprudenza durante la guida.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>