Asaps, malattia del sonno coinvolge 1 milione e 600 mila persone durante la guida

di Moreno Commenta

L’Asaps continua a lanciare segnali preoccupanti per le cause (a volte davvero evitabili) degli incidenti stradali, una di queste è quella di mettersi in viaggio quando si è stanchi, non si è dormito molto per lo stress accumulato dalla lunga giornata di lavoro, insomma l’errore più grave, e soprattutto il rischio più serio è quello di addormentarsi quando si è alla guida. In Italia oltre 1.600.000 persone sono affette dalla “Sindrome delle Apnee nel Sonno” (Osas). E proprio nell’ambito della prevenzione, domani a Roma, presso la Camera dei Deputati, Palazzo Marini, Sala delle Colonne, si svolgerà un importante convegno dal titolo “Disturbi respiratori ed incidenti stradali: le apnee nel sonno. Situazione attuale e prospettive future”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>