Audi A1 Sportback a cinque porte: nel 2012 l’auto che volevi

di Francesca Spanò 1

Fine del mondo? Cambiamenti in corso? Per la prima eventualità davvero non c'è tempo, mentre la seconda possibilità è reale visto quel che promette la nuova Audi A1 Sportback a cinque porte che potrà essere acquistata proprio nel 2012, l'anno reso famoso da tante celebri e a volte catastrofiche previsioni. Se siete stanchi della vostra vecchia auto, forse è il momento di non buttare via i vostri soldi in futili ed inutili regali di Natale 2011 ma di mettere da parte qualcosina per poter provare il meglio in tema di tecnologia, design e funzionalità in arrivo sul mercato automobilistico. La nuova Audi è stata creata fondamentalmente per un pubblico giovane o giovanile, ma nulla toglie che può essere perfetta pure per chi non proprio un ragazzino non si accontenta della prima vettura per girare in città. In linea di massima, è ottima per i piccoli spostamenti, ma vi stupirà pure sulle grandi distanze con il suo perfetto mix di comfort, design e sicurezza su strada, con un occhio al risparmio dei consumi. La nuova gemella della A1, rispetto alla versione a tre porte vanta qualche millimetro in più in altezza che garantisce maggiore comodità a chi sta seduto nei sedili posteriori e di serie esce con quattro posti, ampliabili a cinque senza alcuna aggiunta di costo. A livello esteriore e di lunghezza, invece, la Sportback, resta simile al modello precedente anche se non manca l'introduzione del motore 1.4 TFSI da 140 cavalli, potente ma con consumi ridotti. Ciò rende al massimo, nel caso di spiacevoli impatti per una totale tranquillità sia per chi sta alla guida che per i passeggeri. Grande cura dei dettagli e un abitacolo più spazioso compreso un bagagliaio ampio e ancora più grande se si abbassano i sedili. A livello tecnico, da non dimenticare i propulsori, che rendono bene un nome di ampio respiro come quello dell'Audi. A tal proposito è presente una disponibilità di ben sette motorizzazioni: quattro a benzina, tre diesel e quasi tutte con il sistema “start&stop” per ridurre al minimo i consumi. Potenza e qualità sono rese al massimo nella versione con il TFSI 1.4 da 185 cavalli, mentre strizza l'occhio alla tecnologia quella da 140 cavalli. Da sottolineare il sistema “cylinder on demand” che in media permette di coprire circa 100 chilometri con 4,7 litri di carburante e in poco più di 8 secondi si arriva ai 100 km orari.Nella A1 Sportback la tecnologia è un must con soluzioni high-end pure nel settore dei comandi e, ad esempio, per collegarsi a Internet basta abbinare il sistema di navigazione MMI plus, con il telefono veicolare Bluetooth online. Il tutto con un prezzo base di soli 16.950 Euro. Qualche mese ancora e potrete riscoprire davvero il piacere di guidare nel traffico, su strade deserte o per tragitti senza meta: con la nuova Audi A1 Sportback potrete andare finalomente dove vi porta il cuore.

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>