Bentley Continental GT restyling, le prime immagini ufficiali

di Riccardo Guerra Commenta

La nuova Bentley Continental GT, o meglio, la versione restyling della grande coupé sportiva della casa automobilistica inglese di Crewe, che fa capo al Gruppo Volkswagen, è attesa proprio per oggi: la presentazione, infatti, era stata programmata durante la scorsa settimana, quando il fabbricante aveva diffuso un immagine-teaser ufficiale nella piazza automobilistica virtuale. Ebbene, il maquillage estetico viene raccontato, prima che dal comunicato stampa autorevole, da una serie di immagini della vettura definitiva. In sostanza, questa è la nuova Bentley Continental GT restyling.

La presentazione ufficiale dell’automobile avverrà al Salone di Parigi del prossimo ottobre, ormai pane quotidiano della cronaca motoristica. Bentley Continental GT restyling verrà commercializzata in seguito: probabilmente con il nuovo anno. Le modifiche che sono state effettuate sulla carrozzeria già le avevamo ripetutamente studiate, per mezzo dei muletti impegnati nei test su strada e per l’influsso che, con certezza, Bentley Mulsanne, la nuova limousine di lusso del costruttore, esercita su tutta la gamma.

Nello specifico, il frontale della nuova Bentley Continental GT restyling 2011 riceve rinnovati gruppi ottici, ancora una volta tondeggianti, ma decisamente meno rigidi ed impostati, ed una mascherina centrale, autorevole e verticale, che sovrasta qualsiasi altro elemento. Più sotto, nella zona inferiore, è stato inserita una nuova griglia d’aria, ancora ripartita in tre segmenti, ma più energici. La zona posteriore della nuova Bentley Continental GT restyling 2011, invece, era rimasta, sino ad ora, inedita: i fari sono stati di colpo ridimensionati, rimpiccioliti e compressi in una geometria che rende pesante tutto il complesso. Nuovi, infine, il portellone, meno levigato, più prominente, il diffusore, decorato da una linea orizzontale argentata, e la nicchia riservata alla targa.

La fiancata laterale, inoltre, è stata aggiornata con specchi retrovisori di nuova generazione. La sostanza, ad ogni modo, cambia poco o nulla. Sotto il cofano della nuova Bentley Continental GT restyling viene confermata l’offerta odierna, sebbene il propulsore 6,0 litri W12 bi-turbo d’origine Audi eroghi, ora, 575 cavalli nella versione più placida (e si fa per dire). Si vocifera che il costruttore abbia predisposto l’arrivo di un motore 4,0 litri V8, che potrebbe essere accoppiato ad un’unità elettrica o, addirittura, essere un propulsore diesel. Ma tutto ciò sarà confermato dal comunicato ufficiale, nelle prossime ore. Rimanete collegati…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>