Bentley Continental GTC Speed, svelate le prime foto ufficiali

di Gtuzzi Commenta

Il marchio di lusso inglese Bentley ha da pochi giorni rilasciato le prime foto ufficiali relative al nuovo gioiellino che ha realizzato: stiamo parlando della Continental GTC Speed. Questa vettura del marchio inglese si caratterizza per non avere il tetto della sorella e, in particolar modo, per il fatto di essere stata rivelata ancora prima della presentazione ufficiale, che il costruttore britannico ha fissato nel prossimo mese di gennaio e, più nello specifico, durante l’edizione 2013 del Salone di Detroit, uno dei principali eventi nel mondo nordamericano a livello di automobili.

bentley continental gtc speed foto ufficiali
Tra le caratteristiche che balzano subito all’occhio di questo nuovo modello, troviamo senza ombra di dubbio l’assenza del tetto, che ha lasciato spazio ad un soft top sviluppato in tela.

bentley continental gtc speed foto ufficiali

SOFT TOP IN TELA

A parte questa sostanziale divergenza, non sono poi così tante le differenze che intercorrono tra la Bentley Continental GTC Speed e la sua sorella coperta: anzi, in realtà, sono davvero pochissime.
Tra le principali differenze tra la GTC Speed e la GT, infatti, troviamo i paraurti, che sono stati resi ancora più sportivi (con la presenza di una griglia frontale cromata, ma anche dei cerchi in lega che possono contare su un rinnovato design da 21 pollici e delle sospensioni sportive. Interessante anche la presenza dei due scarichi posteriori che presentano una forma ellittica e gli interni, che hanno dei dettagli pregiati.

SEMPRE MOTORE W12 DA 6 LITRI

Non si registrano novità anche per quanto riguarda le componenti tecniche, dal momento che a dare la spinta alle quattro ruote motrici di questa vettura inglese c’è l’imponente motore W12 da 6 litri, che riesce a sprigionare una potenza complessiva che arriva fino a 625 cavalli e 800 Nm di coppia massima.
Si tratta di una potenza davvero importante, che mette a disposizione della Bentley Continental GTC Speed la possibilità di effettuare uno sprint da 0 a 100 km/h in soli 4,2 secondi, con una soglia di velocità massima che è pari a 329 km/h.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>