Bentley Mulsanne è “Best Limousine for Red Carpet”

di Riccardo Guerra 1

Foto: AP/Lapresse

Prima ancora della sua commercializzazione ufficiale, che avverrà a partire dal mese di dicembre dell’anno corrente, la nuova berlina di lusso del costruttore di Crewe, Bentley Mulsanne, ha già ottenuto una discreta serie di riconoscimenti e di apprezzamenti (anche sotto forma di contratti di acquisto e di assegni danarosi). L’ultimo, in ordine di tempo e non per importanza, è quello ottenuto a Dubai, presso il prestigioso – e il primo in assoluto – hotel dello stilista italiano Giorgio Armani, all’interno dell’edificio più alto del mondo (Burj Khalifa): Best Limousine for Red Carpet, la migliore ammiraglia da rappresentanza per il tappeto rosso.

L’assai particolare riconoscimento (che, tuttavia, si addice a questa tipologia specifica di automobili e al luogo in cui viene organizzato il concorso tra automobili) ha permesso alla nuova Bentley Mulsanne di sopraffare concorrenza come Rolls-Royce Phantom o Maybach 62. Il premio è stato organizzato da una rivista bimensile di lusso degli Emirati Arabi, Gulf Connoisseur. “L’automobile è stata accolta incredibilmente bene sin dal suo lancio, all’inizio di quest’anno, e questa è un’ulteriore conferma del nostro impegno nel produrre il meglio del lusso automobilistico” ha commentato Chris Buxton, Direttore della casa automobilistica Bentley per il Medio Oriente, l’Africa e l’India.

La nuova Bentley Mulsanne, pur essendo ancora legata fortemente ai valori estetici e ai canoni di raffinatezza del brand del Gruppo Volkswagen, è stata disegnata da una matita moderna, muscolosa, quasi scolpita, più energica rispetto a Bentley Arnage, che con il suo aplomb è forse più rigida (nonostante il nome Mulsanne appartenga al passato del marchio di Crewe): nell’attesa della versione Cabriolet e di quella Coupé, la nuova Mulsanne è già stata prenotata – pare – sino a coprire la produzione di tutto il 2012. La tre volumi di lusso viene equipaggiata con un motore V8 di 6,75 litri di dimensione, dotata di doppia sovralimentazione, in grado di generare 512 cavalli ed una coppia massima a quattro cifre, pari a 1020 Nm. “Nella categoria “Limousine for Red Carpet”, la nuova Bentley Mulsanne ha dimostrato di essere un’auto potente ed elegante. La nuovissima ammiraglia Bentley stabilisce nuovi standard in termini di comfort, prestazioni (senza sforzo) e raffinatezza artigianale. Nessuna casa automobilistica può offrire un tale mix di prestazioni e raffinatezza in un solo veicolo” ha commentato K.N.Ned, Sales & Marketing Director della rivista Gulf Connoisseur.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>