Capirossi, Rossi e le quattro ruote

di Paolo Riva Commenta

Da sempre siamo stati abituati a vederli sulle due ruote, anche se, per uno di loro, si è temuto spesso il peggio con il passaggio alla Ferrari o comunque a una qualsiasi scuderia di Formula 1. Fortunatamente per noi, amanti delle MotoGp, il talento di Valentino Rossi e di Loris Capirossi sono rimasti dove dovevano stare e si sono prestati, solo temporaneamente, alle quattro ruote.

Così in un periodo di stanca della MotoGp, ecco che compaiono i piloti sulle autovetture di rally, pronti a scaldare i motori e a dimostrare le loro capacità anche con due ruote di più del solito e senza dover andare in piega per girare a una curva.

Se per Capirossi l’impegno si chiama Swift Sport Cup, per Rossi si chiama Rally del Galles, avvenimento dove tra l’altro parteciperà facendo pure beneficenza, portando sulla propria carrozzeria il logo di Children in Need.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>