Chevrolet Corvette Stingray Convertible, esordio al Salone di Ginevra 2013

di Gtuzzi Commenta

La conferma ufficiale è giunta per voce di uno dei personaggi più importanti all’interno dell’azienda: stiamo parlando di Susan Docherty, presidente ed amministratore delegato di Chevrolet e Cadillac nel Vecchio Continente, che ha voluto evidenziare, nel corso di un’intervista, come la nuova Corvette Stingray Convertible 2014 farà il suo debutto nel corso della prossima edizione del Salone di Ginevra, che si svolgerà dal 7 al 17 marzo in terra elvetica.

chevrolet corvette stingray convertible esordio
Docherty, all’interno di un’intervista, ha voluto evidenziare il carattere mondiale di Corvette, che rappresenta Chevrolet in tutto il mondo, sottolineando anche come sia un’icona che viene riconosciuta ed apprezzata anche in tutti quei mercati in cui non è mai stata commercializzata.

chevrolet corvette stingray convertible esordio

CORVETTE APPREZZATA ANCHE FUORI DAGLI USA

Proprio per quanto riguarda quest’ultimo aspetto, ovvero il consenso che questa vettura riesce ad ottenere anche fuori dagli Stati Uniti, Docherty ha fatto notare come il 58% dei “Mi Piace” sulla pagina Facebook di Corvette è a dato da persone che non vivono negli Usa.
La nuova Corvette Stingray Convertible metterà a disposizione della clientela una combinazione unica di energia, look e prestazioni, che aveva permesso di recitare un ruolo da protagonista alla Stingray presentata durante la scorsa edizione del Salone di Detroit, svoltosi a gennaio. Tadge Juechter, ingegnere del marchio Chevrolet, ha voluto sottolineare come ciascuna Corvette viene progettata e sviluppata, fin dal primo momento, tenendo in considerazione il suo carattere di auto scoperta e anche la nuova Stingray manterrà questa tradizione.

PRIMO ESEMPLARE ALL’ASTA

La prima Corvette Stingray Convertible che verrà realizzata, verrà posta all’asta da Barrett-Jackson nel corso del prossimo mese di aprile: si tratta di un progetto di beneficenza, visto che l’intera somma ricavata verrà donata alla Barbara Ann Karmanos Cancer Institute, ovvero un ente che sta lavorando da anni nella ricerca contro il cancro.
La prima Corvette Stingray coupé realizzata è stata rilasciata all’asta benefica di Barrett-Jackson di Scottsdal a 1,05 milioni di dollari e e anche questa versione dovrebbe essere venduta ad un prezzo simile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>