Citroen C4 Picasso/Grand C4 Picasso, la nuova generazione pronta nel 2012

di Riccardo Guerra Commenta

Foto: AP/Lapresse

La casa automobilistica francese Citroen commercializzerà la nuova generazione della monovolume C4 Picasso e Grand C4 Picasso a partire dal prossimo anno, nella parte finale del 2012: la presentazione ufficiale del modello, infatti, avverrà nel corso del Salone di Parigi 2012, che si svolgerà nel mese di ottobre. Se le indiscrezioni non ci ingannano, dunque, il costruttore del Double Chevron sostituirà l’attuale versione del Multi Purpose Vehicle a cinque e a sette posti con una nuova dopo sei/cinque anni dal debutto (la versione Citroen C4 Picasso a cinque posti è arrivata nel corso dell’anno 2007, un anno dopo la variante a sette posti Citroen Grand C4 Picasso) e due anni dopo il restyling a cui sono state sottoposte le due monovolume francesi del Gruppo PSA (introdotto sul mercato nel 2010).

La nuova Citroen C4 Picasso e la nuova Citroen Grand C4 Picasso sono state sviluppate – secondo le indiscrezioni – sulla base della nuova generazione di Citroen C4, la media di segmento C introdotta nella gamma da pochi mesi: si dice che le dimensioni della vettura a sette posti e di quella a cinque posti del brand del Double Chevron non cambieranno eccessivamente rispetto a quelle odierne, ma anche che il passo è aumentato, permettendo una nuova dose di comfort e nuovi spazi all’interno dell’abitacolo. Per quanto riguarda lo stile della nuova generazione di Citroen C4 Picasso e di Citroen Grand C4 Picasso, la casa automobilistica – pare – ha usato la stessa matita sfruttata per Citroen DS4 e per Citroen DS5: probabilmente, dunque, i due modelli saranno ancora più elaborati ed originali, molto più densi e morbidi, pronti a sfidare la nuova generazione di Opel Zafira (davvero molto curata e particolare).

Per quanto riguarda le novità di carattere meccanico e quelle di carattere tecnologico dovremo però aspettare che l’azienda presenti Citroen C4 Picasso e la versione a sette posti Grand C4 Picasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>