Citroen DS3 KENZO, unicum esclusivo dell’utilitaria francese

di Riccardo Guerra 1

Citroen, con l’utilitaria DS3, ha voluto gettarsi a capofitto in un settore automobilistico molto particolare e preciso. Ovvero, quella frangia Premium del segmento B, laddove sono racchiuse, contenute, le automobili che, certo, hanno dimensione contenuta, ma che, sicuramente, propongono un’offerta assai curata e sentimenti diversi dal semplice trasporto. L’indiscussa regina, per ora, è MINI, sebbene a tallonare ci siano alcuni nomi altrettanto conosciuti – come Fiat 500 –. Proprio perché s’è voluto lasciare un sapore di nicchia, maggiormente elitario rispetto alla massa di citycar comuni, il costruttore automobilistico francese ha e sta sviluppando una serie di versioni speciali della nuova Citroen DS3.

Ultima, in ordine di tempo, la versione Citroen DS3 KENZO, sviluppata dal fabbricante del Double Chevron e dalla nota maison giapponese che realizza capi d’alta moda, profumi ed accessori per la cura della pelle. Non sappiamo dire, con esattezza, quale sia la dotazione tecnica dell’automobile: Citroen DS3 KENZO è un’automobile one-off, prodotta in un solo esemplare e non destinata alla vendita al grande pubblico. Un vezzo, dunque. Un piccolo capriccio (e che sarà mai?).

La nuova Citroen DS3 KENZO è riconoscibile per una particolare decorazione estetica, posta sulla lamiera del tetto dell’automobile, frutto di una miscela di tratti geometrici, accostati senza apparente ordine e razionalità. La stessa trama psichedelica viene diffusa anche all’interno dell’abitacolo dell’utilitaria francese: le sedute di Citroen DS3 KENZO, infatti, sono rivestite, al centro, dallo stesso disegno ipnotico. La restante parte, beh, la conosciamo bene: è la medesima automobile, realizzata con il pianale di Citroen C3 (l’alter-ego meno pettoruto).

Il costruttore, che fa capo al Gruppo PSA, non è nuovo a questo genere di edizioni speciali: durante i primi mesi dell’anno in corso, infatti, Citroen aveva sviluppato una particolare versione di DS3 in collaborazione con un altro stilista, Yves Saint-Laurent, prodotta in un unico esemplare, destinato alla mostra introspettiva dello stesso Saint-Laurent. Inoltre, proprio in questi giorni inizierà la commercializzazione dell’allestimento speciale Citroen DS3 Racing, la variante sportiva dell’utilitaria, che andrà a battagliare sul fronte di MINI Cooper S e della futura Audi S1.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>