Codice stradale, Ministro Matteoli firma la Carta Europea:”salvare 25 mila vite”

di Moreno Commenta

Nuove iniziative per il Codice della Strada, e proprio per questo motivo il Ministro dei Trasporti, Matteoli, ha firmato un decreto Carta Europea, con lo slogan che è ben chiaro, 25 mila vite da salvare.”Tutto ciò deve essere un punto di partenza e non di arrivo- ha detto il Ministro. Credo che sia l’unico atto in due anni e mezzo di governo che ha trovato un’intesa così ampia. Anche i controlli sono passati dai 200 mila del 2006 agli oltre 1,6 milioni del 2009″, ha aggiunto, precisando però che c’è ancora molto da fare, “per questo il 2010 non deve essere considerato un punto di arrivo, ma di partenza per i prossimi dieci anni”.Matteoli ha infine ricordato quali altre iniziative sono in corso per migliorare la sicurezza stradale. “Con il ministro Gelmini abbiamo avviato un comitato tecnico di coordinamento per educare alla sicurezza stradale nelle scuole e costituito un gruppo di lavoro interministeriale per il supporto e lo stimolo di iniziative con tutti i ministeri direttamente o indirettamente coinvolti. Bisogna lavorare tutti insieme, perché in un mondo tascabile non può più bastare un comportamento virtuoso di un solo Stato, ma serve che l’Europa intera prenda delle decisioni condivise anche sui giovani”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>