Cosa è successo ad Austin e qual è la nuova classifica piloti

di Alba D'Alberto 1

Nel GP di Austin abbiamo visto una Ferrari disputare una gara diversa dal previsto e abbiamo visto anche qualche cambiamento nella classifica piloti. Ecco come il GP USA ha inciso sulla classifica finale. 

Nel complesso è stata una giornata migliore di ieri, la gara è andata abbastanza bene. La partenza non è stata il massimo e alla curva 1 qualcuno mi ha urtato, penso sia stato Nico Hülkenberg: ma sono stato fortunato e ho potuto continuare. Da lì in poi avevo un buon passo, ho cercato di risparmiare le gomme e sono riuscito a posticipare la sosta ai box .E’ stata una gara un pò diversa da quello che ci aspettavamo: Max oggi ci ha fatto un regalo, ma purtroppo anche Kimi ha avuto dei problemi ed è stato costretto al ritiro. Sarebbe stato un bel risultato per la squadra piazzare entrambe le vetture in zona punti.

Queste sono le parole di Sebastian Vettel ai microfoni di Ferrari.com che ha raccolto le impressioni dei suoi piloti dopo il GP USA. Come spiegato anche da Maurizio Arrivabene, la Ferrari sperava di ottenere di più dal fine settimana americano. In gara è arrivata una macchina molto più forte di quella delle qualifiche e secondo il team manager della Rossa, avrebbero potuto lottare per il podio. Adesso però bisogna subito guardare al Messico e Arrivabene promette la concentrazione massima al fine di arrivare sul podio. Raikkonen che stavolta ha dovuto abbandonare la gara prima del previsto, dichiara

e0e945efb24a13432b29fb76fde00003

“Ovviamente il risultato finale di questa corsa è tutt’altro che ideale. Ed è un peccato perchè il comportamento della macchina oggi era buono. Quando abbiamo effettuato la prima sosta e montato gomme Soft per qualche motivo avevo difficoltà, il bilanciamento era ok ma non ho mai avuto l’aderenza che mi aspettavo. Una volta che siamo tornati alla Supersoft la macchina andava di nuovo bene. Quando ho lasciato i box dopo il terzo pit-stop ho rallentato un pò e ho chiesto se era tutto ok perchè avevo visto qualche scintilla uscire dalla macchina. Alla fine della corsia box la squadra mi ha chiesto di fermarmi. Ora dobbiamo capire cosa è successo, il dado ruota non era nella posizione giusta.”

Commenti (1)

  1. Keep these artelcis coming as they’ve opened many new doors for me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>