Crisi: Yamaha, utile a -97%

di Andrea Guida Commenta

Anche casa Yamaha, la numero due al mondo per quanto concerne le due ruote, è in crisi nera. Infatti, l’utile netto del gruppo per il 2008 ha fatto segnare un terribile -97,4%, (pari a 16 milioni di euro), portando quest’ultimo a  stimare una perdita consolidata di 350 milioni di euro per l’anno in corso (sarebbe la prima volta dal 1984).

Le vendite delle moto per ora tengono grazie alla richiesta da parte del mercato asiatico, ma i ricavi si sono attestati a 1.603,9 miliardi di yen (facendo registrare un sonoro -8,7%). Che dire? Che siano quattro o due ruote non fà differenza, la crisi purtroppo non guarda in faccia a nessuno.

Il vento deve cambiare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>