Dal 2012 un bollino sulle gomme delle auto, per indicare il consumo del carburante

di Moreno Commenta

gomme bollinoPer combattere l’inquinamento atmosferico, nel 2012 tutte le gomme delle auto dovranno essere contrassegnate da un bollino, o meglio una etichetta che ne indichi il consumo di carburante, il rumore esterno di rotolamento e l’aderenza sul bagnato. A stabilirlo è un nuovo regolamento Ue, adottato dal Parlamento europeo, la normativa si applica solo ai pneumatici per le auto, ai veicoli commerciali leggeri e pesanti, ai rimorchi e ai semirimorchi (pneumatici di classe C1, C2 e C3). La classificazione sarà indicata con una scala che va dal verde (classe ‘A’) per la migliore prestazione, al rosso (classe ‘G’) per la peggiore. Il livello di rumore, invece, sarà espresso in decibel ed indicato da ‘onde’ nere e bianche emesse da un altoparlante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>