Eco Elise, la sportiva ecologica di Lotus

di Andrea Guida 1

Attesa per la presentazione ufficiale tra un paio di settimane, al prossimo British Motor show di Londra, la nuova Eco Elise rappresenta un punto di svolta, non solo per la Lotus, che la produce, ma per tutto il settore delle auto sportive. Ormai c’è la certezza: ecologia e sportività possono andare a braccetto, facendolo alla grande.

Altissima riduzione delle emissioni di Co2, sedili in lana sintetica, canapa e resina in poliestere per la carrozeria, tappetini in fibra d’agave e tanti altri piccoli, grandi particolari rendono questa nuova vettura “verde” davvero originale. Si tratta del coronamento di un percorso intrapeso da parte di Lotus da qualche anno, che ha portato ad una importante riduzione degli scarti industriali, un riutilizzo dei materiali del 57% ed una diminuzione nei consumi di luce (-14%), gas (-30%) ed acqua (-11%).

Che dire? Non vediamo l’ora di vederla all’opera, anche per scoprire se l’annunciata rivoluzione della sportività verde si verificherà o meno. Voi cosa scommettete?

Commenti (1)

  1. ma quella in foto non è una lotus exige?
    l’elise è quella cabrio, mi sembra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>