F1 2010: fuori Raikkonen, futuro in rally

di Moreno Commenta

kimi-raikkonen

Sorpresona in Formula 1: Kimi Raikkonen, campione del Mondo nel 2007 al suo esordio in Ferrari, non parteciperà al prossimo Mondiale. Un 2010 senza il finlandese, dunque, che dopo la rescissione del contratto con il Cavallino sembrava dovesse accasarsi alla McLaren. Invece, con l’approdo di Jenson Button pressola scuderia inglese non più griffata Mercedes (ma dal 2011) si determina un fatto clamoroso, quello cioè dello stop di Raikkonen.

In realtà, l’ex Maranello lo aveva lasciato intendere nel corso dei mesi passati: aveva addirittura paventato, oltre al momentaneo ritiro dalla Formula 1, anche un possibile approdo nel mondo del rally. Che le parole fossero seguite dai fatti, non ci avremmmo scommesso nulla: invece, zitto zitto Raikkonen si è tagliato fuori dai giochi.

Dando per scontato che l’unica opzione legittimata dal pilota fosse proprio lo sbarco in McLaren, l’ovvia conseguenza al fatto che il nuovo compagno di squadra di Lewis Hamilton è Jenson Button, sta nella rinuncia di Kimi Raikkonen alla stagione ventura in F1. A dare notizia dello stop per un anno di Raikkonen è il manager del pilota, Steve Robertson, che sulle pagine del quotidiano finlandese ‘Turun Sanomat‘dichiara testualmente:

“La scelta in Formula 1 per il 2010 era McLaren o niente. Kimi non ha potuto raggiungere un accordo con la scuderia inglese, per cui non prenderà parte al prossimo Mondiale, anche se ha ancora voglia di gareggiare in Formula 1. Kimi ha ancora l’ambizoni di guidare. Un anno fuori in questo senso non significa niente. Più significativo è trovare un posto per Kimi dove possa lottare per la vittoria e per campionato mondiale”.

Kimi Raikkonen vantava un trascorso in McLaren negli anni che vanno dal 2002 al 2006, passato che a quanto pare non gli è servito per incunearsi in un canale preferenziale attarverso il quale trattare con McLaren. A questo punto, pare davvero più che probabile l’approdo di Raikkonen nel contesto del rally. Seguiranno aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>