F1 Malaysia 2012, Ferrari parte sconfitta ma con soluzioni

di Sebastiano Cucè 2



Sarà un’altra domenica amara per la squadra italiana, ma come ha detto Stefano Domenicali tutti sono consapevoli dei miglioramenti che la F2012 deve fare e mentre Pat Fry si consola dicendo che il gap dalla vetta non è poi così tanto grande, alla Ferrari si è subito capito che senza un miglioramento di trazione e della velocità di punta, non si andrà da nessuna parte.



GIOCO IN DIFESA – L’Australia non è un circuito di Formula Uno. In Malaysia questo si può tradurre come una sorprese, scoprendo che su un vero circuito la Ferrari non è tanto male, oppure in un totale abisso, dimostrando chiaramente che la F2012 deve lavorare tantissimo e masticare tantissimi Km. Pat Fry ha ammesso che sarà un week-end senza facili aspettative

Siamo indietro rispetto ai migliori, anche se non tanto quanto si poteva vedere in Australia. Dobbiamo lavorare molto duro, questo è certo per la prossima settimana in Malesia. Avremo un’altra gara difficile. Dobbiamo cercare di adattarci al meglio alle caratteristiche del circuito di Sepang


TANTO LAVORO – Domenicali è sembrato leggermente più ottimista, perché conscio delle aeree sulle quali è necessario lavorare, affinché la Ferrari esca da questa brutta situazione. Il commento dell’italiano sull’Australia non è positivo, ma dai pronostici del post qualifica del sabato pomeriggio, il quinto posto di Fernando Alonso ha alleviato gli ancor pessimi risultati che si attendevano

Sappiamo che dobbiamo elevare il livello di prestazioni della nostra macchina: da quello che abbiamo visto qui in Australia, ci sono diverse squadre che non sono così lontane l’una dall’altra, quindi non è necessario fare enormi progressi per guadagnare diverse posizioni. Sappiamo che le principali aree in cui abbiamo bisogno di lavorare sono la trazione e la velocità di punta in primo luogo. Dobbiamo accelerare il più possibile il lavoro di sviluppo per raggiungere il livello dei migliori nel più breve tempo possibile.

Photo credits | Getty Images

Commenti (2)

  1. “……….piu’ pessimi…..”?????????

    Ma e’ italiano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>