F1 GP Monaco 2012, Alonso più veloce nelle prime libere

di Marco Mancini 1

Si è appena conclusa le prima manche di prove libere per il Gran Premio di Montecarlo, e cominciano ad arrivare le prime buone notizie. Ancora è presto per cantare vittoria visto che il weekend sarà ancora lungo, ma Fernando Alonso è stato il più veloce fino a questo momento.

f1 gp monaco 2012 alonso libere

Il pilota della Ferrari ha chiuso con il giro migliore in 1 minuto, 16 secondi e 265 millesimi, con oltre 3 decimi di vantaggio sul secondo, Grosjean, che non è poco. Infatti più che sulla graduatoria, che lascia il tempo che trova visto che tra due ore si scende di nuovo in pista, è proprio sui distacchi che si basa l’ottimismo in casa Ferrari, dato che sul terzo, Sergio Perez, Alonso ha quasi mezzo secondo.

A dimostrazione che la Ferrari ci tiene tanto a questo Gran Premio c’è anche il numero di giri, 22, compiuti da Alonso, tra i piloti che ne hanno percorsi di più, segno che nulla viene lasciato al caso e che si tenterà in tutti i modi di partire davanti perché si sa quanto sia difficile sorpassare a Montecarlo. Se a questo poi ci aggiungiamo che, per com’è fatta la pista, viene avvantaggiata la tecnica rispetto alla velocità, si capisce quanto sia importante fare bene in questo Gran Premio in ottica Mondiale.

sebastian vettelRED BULL ANCORA DIETRO – La seconda buona notizia arriva dal fatto che le Red Bull, almeno nella prima manche, sono andate molto male. Vettel si è piazzato nono, Webber tredicesimo, con il tedesco a quasi un secondo di distacco e l’australiano ad 1,8 da Alonso. Meglio di loro ha fatto Hamilton che si è piazzato quarto, davanti a Maldonado e ad un buon Massa che finalmente comincia a far correre la sua F2012, riducendo il distacco dal compagno a mezzo secondo. Chiudono la top 10 Kobayashi, Button, Vettel e Rosberg. Come dicevamo però, la prima manche lascia il tempo che trova, e per avere indicazioni più precise bisognerà attendere la seconda che si concluderà nel primo pomeriggio.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>