F1, Vettel non ha la tuta rossa nel guardaroba,il suo futuro è Red Bull

di Sebastiano Cucè Commenta

No, no e No! Sebastian ha insistito nel fatto che non c’è nessun collegamento tra lui e la Ferrari, piuttosto il pilota che minimamente pensa al futuro, ha ammesso che la sua carriera può sbarcare da qualsiasi altra parte.
f1 vettel non ha la tuta rossa nel guardaroba il suo futuro e red bull
La Ferrari è la macchina che chiunque vorrebbe guidare, ma Vettel non vuole lasciare la Red Bull, anche se ha ammesso che nel paddock si è trovato spesso a parlare con Stefano Domenicali.


vettel red bull silverstone
L’ARMADIO DI VETTEL – Quando sarcasticamente è stato chiesto al campione tedesco se esiste qualche vestito rosso sul suo guardaroba, Sebastian ha risposto:

Ok, posso immaginare dove volete arrivare. Non ho la tuta della Ferrari

Anche i media tedeschi ne parlano più frequentemente: Vettel dopo il 2013 è visto prossimo alla Ferrari. Il pilota continua a negare, ma lo stesso comportamento fu adottato da Mark Webber che alla fine svelò di essere stato vicinissimo a Maranello.
Vettel ha spiegato:

Sono onorato del fatto che Stefano Domenicali e Luca di Montezemolo hanno detto che vorrebbero vedermi come un pilota della Ferrari, ma la verità è che non ho firmato, nessuno mi ha stretto la mano.
C’è sempre contatto, ma solo perché mi trovo nel paddock a parlare con Stefano Domenicali questo non significa che presto guiderò per lui

vettel red bull box
FEDELTA’ RED BULL – Si, il campione del mondo in carica ha ammesso che tutti i piloti vorrebbero primo o poi guidare per la scuderia italiana, ma lui preferisce mettersi attorno personaggi come Adrina Newey, Christian Horner e i finanziamenti della Red Bull che lo hanno fatto diventare grande:

Chissà, forse improvvisamente io andrò da qualche altra parte. Ma può darsi che non andrò altrove semplicemente perché non vi è il pacchetto migliore della Red Bull. Ho tanto da pensare per questa stagione, ora è così cruciale perché è già abbastanza difficile difendere il mio titolo quest’anno

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>