Ferrari FF in Grigio Ferro Metallizzato (foto ufficiale)

di Riccardo Guerra Commenta

La casa automobilistica italiana del Cavallino Rampante, cioè Ferrari, ha diffuso una nuova ed inedita immagine della supercar che animerà lo stand di Maranello al Salone di Ginevra 2011 e che più di ogni altro modello della gamma, attualmente commercializzata, ha un sapore di innovazione e di originalità. Perché?

Perché la nuova Ferrari FF viene equipaggiata con un sistema di trazione integrale che mai un veicolo prodotto dalla casa automobilistica di Maranello aveva sfruttato. Perché la nuova Ferrari Four è una Gran Turismo con un aspetto molto più simile ad una hatchback, cioè ad una media due volumi, che ad una fastback, cioè una coupé sportiva bassa, con il lunotto posteriore rastremato (questa FF il lunotto ce l’ha alto, importante, ben visibile). Perché la nuova Ferrari FF è stata disegnata da Pininfarina (ma questa non è una novità: il sodalizio dura dal secolo scorso) e perché, per la prima volta, con il linguaggio estetico sinuoso ed ammiccante, imprime un family-feeling alla gamma (Ferrari 458 Italia e la nuova shooting brake sono molto simili, segno che si vuole diffondere a tutte le vetture del Cavallino una solida e ben definita identità stilistica). Perché sotto il cofano porta un nuovo propulsore benzina, che misura 6,3 litri di cilindrata, che è dotato di dodici cilindri, sistemati a V tra loro, che eroga 660 cavalli ad 8.000 giri/minuto, che fornisce 683 newtonmetri di coppia massima a 6.000 giri/minuto.

Perché la nuova Ferrari Four, a differenza della berlinetta 612 Scaglietti, che sostituisce, viene dotata di un molto più recente cambio robotizzato a sette marce doppia frizione (che ha debuttato su Ferrari California). Perché la nuova Ferrari FF viene equipaggiata con un sistema di sospensioni magnetoreologiche di ultima generazione e di un impianto frenante prodotto da Brembo (un’evoluzione recentissima) in carboceramica. Perché la nuova Ferrari Four ha una capacità di carico variabile tra 450 litri ed 800 litri.

Il sapore di nuovo si scontrerà con l’odor della tradizione: chi la spunterà? Ferrari FF o l’heritage? La nuova shooting brake di Maranello o il gruppo dei puristi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>