Ferrari, ecco la nuova versione SP12 EC di Eric Clapton

di Gtuzzi Commenta

Il musicista Eric Clapton, uno dei migliori nel suo campo negli ultimi decenni, ha spiegato e raccontato il suo rapporto d’amore nei confronti del marchio Ferrari.

ferrari sp12 ec eric clapton
Infatti, il musicista inglese ha rilasciato un’intervista in via del tutto esclusiva al Ferrari Magazine, in cui esprime tutte la passione che l’ha accompagnato fin da piccolo a seguire il mito della Rossa di Maranello, oltre al fatto di aver contribuito allo sviluppo di un modello dalle caratteristiche del tutto uniche ed esclusive.
Il grande lavoro dei tecnici del marchio del Cavallino Rampante ha permesso di poter sviluppare un’auto davvero dai tratti e dalle caratteristiche uniche e, probabilmente, irripetibili.

ferrari sp12 ec eric claptonFERRARI GRANDE PASSIONE DI CLAPTON. Si tratta di una vettura il cui disegno è stato affidato al Centro Stile Ferrari, potendo contare sull’importante aiuto e collaborazione che sono stati garantiti da Pininfarina e da una vasta cerchia di ingegneri di Maranello.
La nuova SP12 EC è stato realizzato alla stregua di un vero e proprio omaggio nei confronti di uno dei più grandi chitarristi di sempre, che fin da piccolo ha sviluppato una grande passione nei confronti di una particolare versione della Ferrari, ovvero la 512 BB, di cui è riuscito anche ad acquistare tre esemplari nel corso degli anni.
Il grande sogno di Eric Clapton è sempre stato quello di poter disporre di un’auto realizzata proprio prendendo ispirazione dal modello 512 BB, ma avendo come modello di riferimento la versione 458 Italia.

SEMPRE VICINO ALLO SVILUPPO DEL PROGETTO. All’interno del nuovo numero del magazine officiale del marchio Ferrari, il celebre chitarrista si racconta, delineando nel corso del tempo la sua passione per il Cavallino Rampante.
La nuova SP12 EC è uno dei modelli realizzati all’interno del programma One Off e può vantare delle dimensioni e un’architettura che hanno subito svariate modifiche sia per quanto riguarda i dettagli stilistici che quelli tecnologici.
Clapton ha paragonato lo sviluppo della nuova vettura come il disegno su un’immensa tela bianca su cui dipingere, seguendo poi passo dopo passo il progetto che man mano stava venendo a compimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>