Ferrari, terzo video-teaser della nuova supercar con motore V12

di Riccardo Guerra Commenta

Non sappiamo se chiamarla Ferrari 620 GT o se invece chiamarla Ferrari F620 GT. Nell’incertezza, mentre attendiamo che il brand di Maranello ci dica chiaramente quale sia il nome della vettura, la battezziamo (con un po’ di simpatia e di affetto) la nuova supercar del Cavallino Rampante con motore V12. La casa automobilistica Ferrari, oggi, ci costringe (nuovamente) ad occuparci di lei, di questa nuova vettura sportiva attesa al Salone di Ginevra 2012, con il terzo video-teaser ufficiale, diffuso poche ore fa dal brand per anticipare il modello, per far venire l’acquolina in bocca agli appassionati.

MOTORE V12, TELAIO IN ALLUMINIO La nuova berlinetta di Maranello, che avrà il compito di sostituire Ferrari 599 GTB Fiorano e che si innesta in una (lunga) tradizione di vetture sportive con motore a dodici cilindri, sarà spinta dal 6,3 litri benzina ad iniezione diretta di Ferrari FF, in grado di generare 740 cavalli (in questo caso specifico). Il propulsore, installato nella parte frontale del telaio in alluminio, sarà gestito mediante il cambio robotizzato doppia frizione a sette marce dello scaffale Ferrari e sarà connesso al solo assale posteriore, mantenendo intatto lo schema front-engine/rear-wheel-drive di 599 GTB.

340 KM/H, 0-100 IN 3 SECONDI La supercar che vedremo al Salone di Ginevra 2012 firmata dalla casa automobilistica del Cavallino Rampante sarà capace di toccare i cento chilometri orari da ferma in 3 secondi, di raggiungere i 340 chilometri orari di velocità massima e di passare da zero a duecento chilometri orari in 8,5 secondi. Questo grazie anche al peso ridotto sino a 1.525 chilogrammi.

SPORTIVA OLTRE MISURA La nuova sportiva Ferrari sarà caratterizzata da una linea molto fluida e muscolosa, morbida e liscia, aderente al family-feeling di Ferrari 458 Italia e Ferrari FF. Ma sarà anche originale ed estremamente aggressiva, come si addice alla vettura più potente mai prodotta dal brand.

La presentazione virtuale ufficiale? Tra due giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>