Fiat e Chrysler, insieme per conseguire grandi obiettivi

di Moreno 1

Fiat-Chrysler  uniscono le forze e puntano a rinforzare i propri investimenti nella produzione. L’obiettivo è quello di raggiungere i 5,5 milioni di auto nel giro di 4 anni. Sono previsti 16 nuovi modelli di Abarth ,Alfa Romeo, Fiat e Lancia, con ingenti investimenti dalla Russia, Cina e Nord America. Nel paese dell’est, dovrebbero essere spesi 2,4 milioni di euro, per un fatturato totale di 500 mila vetture l’anno. Ovviamente anche in Italia ci sarà un incremento della produzione, ma non saranno mai le cifre attese dall’altra parte del Mondo. Entro il 2014 verranno allestite Punto e Bravo, mentre Panda, come anticipato, verrà prodotta anche a Pomigliano d’Arco. Per quanto riguarda la Chrysler, si prevede una discreta vendita di Y e Delta, mentre sono attesi restyling per la Sebring e la 300C. Infine il marchio Alfa Romeo in coabitazione con l’altra berlina Chrysler , potrebbero estrapolare una futura berlina Maserati.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>