Fiat-Opel, joint-venture per i veicoli commerciali

di Andrea Guida Commenta

Fiat e Opel hanno annunciato la nascita di una joint-venture per la creazione di nuovi veicoli commerciali a marchio tedesco basati sulla piattaforma del Fiat Doblò.

L’accordo prevede che, da dicembre in poi, il gruppo di Marchionne si impegnerà a fornire ad Opel una serie di 250.000 veicoli (6.000 fino alla fine del 2011) basati sul Doblò. I mezzi saranno prodotti in Turchia, nello stabilimento di Bursa (lo stesso dove viene assemblato il veicolo commerciale Fiat), e sostituiranno le versioni Cargo, Combi e autoveicolo della Opel Combo, che andrà in pensione nell’autunno del 2011 ma il cui nome non sarà cambiato.

I veicoli commerciali frutto della collaborazione Fiat-Opel saranno distribuiti dalla rete di concessionari Opel/Vauxhall.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>