Foto spia: Bentley Continental GT Speed, la versione sportiva della coupé di lusso

di Riccardo Guerra Commenta

Ignari dei fotografi appostati attorno al Nurburgring – il circuito ormai utilizzato quotidianamente dalle case automobilistiche di tutto il mondo per mettere a punto nuovi veicoli -, i tecnici dell’azienda britannica di Crewe, Bentley, si sono fatti “beccare” alla guida di un esemplare completamente privo di camuffamenti della nuova Continental GT Speed, cioè la versione sportiva della già aggressiva coupé di lusso del Gruppo Volkswagen. In fondo, però, il danno è minimo: oltre alla curiosità che, automaticamente, si è raccolta attorno al modello, con la progressiva diffusione di queste foto spia (e questo lo sanno i cervelloni della casa automobilistica, quelli del reparto che si occupa di marketing), manca comunque molto poco al debutto: la nuova Bentley Continental GT Speed sarà svelata infatti nel corso del Salone di Francoforte 2011, nel mese di settembre, tra il giorno 15 ed il giorno 25. La commercializzazione inizierà successivamente, entro la prima metà del prossimo anno (ad ogni modo, nel 2012 e non nel 2011).

La nuova Bentley Continental GT Speed è la variante sportiva – come si diceva poche righe fa – della coupé Continental GT tout court: viene equipaggiata (so che è quello che volete sapere) con il motore 6.0 litri W12 benzina sovralimentato nella versione da 608 cavalli e 749 Nm di coppia massima, trasferiti a tutti i quattro pneumatici grazie ad una trasmissione automatica sequenziale a sei marce. Il layout meccanico, con queste caratteristiche, permette nuove prestazioni, ancora più emozionanti: possiamo ipotizzare che gli ingegneri Bentley abbiano ritoccato anche sospensioni, freni e scarichi.

La nuova Bentley Continental GT Speed può essere riconosciuta istantaneamente e distinta dalle altre versioni grazie alla fascia paraurti frontale, alle minigonne specifiche e alla nuova fascia paraurti posteriore (elementi, questi, tutti in grado di accentuare la sportività dell’automobile), che vengono installati al fianco delle novità apportate dal restyling, durante l’anno passato (nuovi gruppi ottici, nuova mascherina, nuovi specchi retrovisori laterali e via dicendo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>