Foto spia: Hyundai Veloster Turbo, la nuova versione sportiva della coupé media

di Riccardo Guerra 1

La casa automobilistica sudcoreana Hyundai sta proseguendo alacremente i test su strada per sviluppare la nuova versione Turbo della coupé media di segmento C, Veloster: secondo le indiscrezioni, questa nuova declinazione della hatchback due volumi, dotata di una maggiore potenza e di un aspetto elaborato rispetto alla variante “standard”, sarà disponibile all’interno del listino europeo dell’azienda a partire da un momento ancora impreciso dell’anno venturo (c’è chi sostiene che la nuova Hyundai Veloster Turbo – che potrebbe adottare un’altra, differente, denominazione e che soltanto per convenzione e semplicità indichiamo con questa parola, Turbo – non sarà commercializzata prima della fine del 2012). Queste foto spia immortalano alcuni momenti della messa a punto del modello, mentre alcune indiscrezioni ci danno la possibilità di conoscerlo almeno in parte.

La nuova Hyundai Veloster Turbo sarà dotata dello stesso propulsore 1.6 litri benzina GDI già commercializzato dall’azienda orientale e già installato sotto il cofano di Veloster tout court. Tuttavia, grazie ad un sistema di sovralimentazione (ed ecco perchè la denominazione “Turbo”), questa particolare declinazione della coupé media di segmento C sarà spinta da 210 cavalli e 265 Nm di coppia massima. Meccanicamente, la nuova Veloster Turbo dovrebbe essere diversa dalla variante da cui nasce anche per l’impianto frenante, per l’impianto di scarico e per quello di sospensioni, rivisitati e resi più adatti alle maggiori prestazioni. Inoltre, la nuova Hyundai Veloster Turbo sarà dotata di un aspetto più grintoso e più deciso, sposato con le linee fluide e dolci: nuovi paraurti, nuovi terminali di scarico, nuovi cerchi in lega e nuove minigonne, nonché un abitacolo specifico renderanno la vettura più aggressiva, più tesa, più muscolosa.

In sostanza, la nuova Hyundai Veloster Turbo dovrebbe e potrebbe configurarsi come diretta concorrente di Volkswagen Scirocco R, anche se i 55 cavalli di differenza – a discapito della sudcoreana, se queste indiscrezioni fossero confermate – segnano già un forte distacco.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>