Foto spia: Porsche Panamera restyling, maquillage per la coupé a quattro porte

di Riccardo Guerra 1

La casa automobilistica tedesca Porsche ha già iniziato lo sviluppo della nuova Panamera restyling, che sarà introdotta nel listino dell’azienda della Cavallina approssimativamente tra un anno o forse tra un anno e mezzo: nata nel 2009, dunque, nonostante l’ampio successo ottenuto (andato sicuramente oltre le rosee aspettative dell’azienda, che ha scommesso sulla carrozzeria da berlina-coupé per la sua prima ammiraglia da rappresentanza), il management ha già sentito l’esigenza di mettere le mani sull’aspetto della coupé a quattro porte, forse spinta dall’arrivo della nuova generazione di Porsche 911.

La nuova Porsche Panamera restyling, come ci dicono queste foto spia divulgate qualche ora fa e scattate durante una fase di test su strada, è stata intaccata soltanto in alcuni dettagli: le novità più interessanti, quelle coperte dal camuffamento sono limitate ai gruppi ottici anteriori. Possiamo supporre dunque che questo maquillage sia un lifting di lieve entità e che sia stato sviluppato soltanto per migliorare, per mutare, per rielaborare qualche elemento specifico e non tutta l’automobile. Anche la fascia paraurti anteriore è stata rivisitata (ma non possiamo vedere come): ci viene spontaneo ipotizzare, perciò, che la nuova Porsche Panamera restyling sarà contraddistinta, come è accaduto con la nuova Porsche 911 991, da un design evoluto ma non così diverso e rivoluzionario rispetto a quello del modello sostituito. Non allarmatevi, dunque, se avete appena ordinato Porsche Panamera: il facelift dovrebbe essere mirato.

Non abbiamo notizie circa le modifiche che si potrebbero trovare all’interno di questa nuova Porsche Panamera restyling e neppure possiamo dirvi se siano stati apportati cambiamenti anche sotto il cofano ed a livello di meccanica.

Porsche Panamera sta sicuramente portando buoni frutti nelle tasche della casa automobilistica del Gruppo Volkswagen: il brand ha già aumentato il volume di produzione da quello stimato di 20mila unità annue a 28mila unità annue. In fase di sviluppo dovrebbe esserci anche un’altra coupé a quattro porte, Porsche Pajun, più compatta.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>