GP Abu Dhabi, Vettel finisce la gara con un testa coda

di Sebastiano Cucè 3


I ferraristi lo speravano un anno fa, ma è successo nel 2011. Alla partenza, girata la seconda curva, il campione del mondo è stato vittima di un cedimento della sospensione, portando di conseguenza la Red Bull ad un testa coda.

Sfilato da tutti Vettel è riuscito a ripartire, ma entrando ai box lentamente la sua gara è stata chiusa quando i meccanici si sono accorti che un semplice cambio gomme non avrebbe sistemato le cose.

Vettel non subiva un ritiro dal Gran Premio della Corea nel 2010. La superiorità tecnica e l’affidabilità della sua Red Bull erano indiscusse, ma ad Abu Dhabi i fan della Formula 1 hanno potuto riscoprire sul volto del tedesco un’amarezza quasi dimenticata.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>