GP Canada 2012, gomme Pirelli decisive più che mai

di Sebastiano Cucè Commenta

Paul Hembery, direttore sportivo della Pirelli, ha sempre sostenuto che in questo 2012 non sono solo gli pneumatici ad aver reso la Formula 1 così imprevedibile.
gp canada 2012 gomme pirelli decisive piu che mai
Ma in occasione della gara a Montreal il britannico punta alla verità: qui le Super Soft decideranno l’evento, così com’è accaduto l’anno scorso sotto la pioggia. Nessuno ha esperienza con questa mescola sull’asciutto, ragion per cui Hembery si aspetta una più ampia scelta di strategie.


pirelli direttore sportivo
CANADA SOTTO IL DILUVIO – Azzeccare le gomme giuste al momento giusto è la chiave del successo in Formula 1.Quest’anno è di vitale importanza e l’anno scorso in occasione dello stesso GP, Button riuscì a vincere una delle gare più lunghe della storia, a causa dell’interminabile interruzione provocata dalla pioggia:

I pneumatici hanno tradizionalmente svolto un ruolo molto importante in questa gara, soprattutto se pioveva. Abbiamo visto come essere sulla gomma giusta al momento giusto ha permesso a Jenson Button di vincere il Gran Premio del Canada l’anno scorso, anche dopo sei visite in pit lane

Quella gara è tutt’altro che tipica, perchè non abbiamo ancora avuto l’esperienza di gestione delle supersoft qui in Canada in condizioni normali.

UNA NUOVA LOTTERIA – Quasi sempre si da poca importanza alle prove libere del venerdì, ma in questa occasione sarà necessario controllare i tempi delle squadre, perchè faranno delle simulazioni di gara a fine di comprendere a serbatoi carichi i comportamenti delle gomme:

Le sessioni di prove libere saranno fondamentali per le squadre per capire esattamente come funzionano a serbatoio pieno. Pensiamo che vedremo diverse strategie di lavoro, con le squadre che possono dividere le loro scelte in modo da coprire tutte le possibilità

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>