Great Wall Steed 5, ecco la versione 2013 del pick-up cinese

di Gtuzzi Commenta

Great Wall, Il Grande Muro: no, non stiamo parlando della Muraglia Cinese, ma del nuovo pick-up di una delle più importanti aziende cinese nel mondo delle quattro ruote.
Ci stiamo riferendo al Great Wall Steed 5 versione 2013, che è stato aggiornato proprio per avvicinarsi maggiormente alle esigenze ed alle preferenze del mercato europeo e, in modo particolare, di quello italiano.

great wall steed 5 versione 2013
Il più grande marchio automobilistico privato cinese, quindi, ha intenzione di sbancare il mercato italiano, in cui fino ad ora ha rilasciato 4 mila esemplari, garantendo delle prestazioni migliorate con la versione bifuel.

great wall steed 5 versione 2013

STILE PIU’ AGGRESSIVO

Lo stile del nuovo Great Wall Steed 5 presenta una nuova parte frontale, i cui tratti sono stati resi maggiormente aggressivi con l’inserimento dei gruppi ottici ampliati, ma anche una doppia griglia di raffreddamento più estesa e un paraurti ancora più sagomato e imponente.
Il nuovo pick-up asiatico può contare anche su delle nuovi luci diurne, mentre l’abitacolo ha subito poche modifiche in confronto al modello che va a sostituire: tra gli optional, adesso, troviamo anche la radio CD con presa USB, che si può anche abbinare al navigatore.

MOTORE MITSUBISHI MIGLIORATO

A dare la spinta al nuovo pick-up Great Wall Steed 5 ci sarà ancora una volta il propulsore Mitsubishi che, però, ha subito alcune sostanziali modifiche.
Infatti, stiamo parlando di un motore da 2,4 litri, in grado di sprigionare una potenza complessiva che si aggira intorno ai 122 cavalli e 200 Nm di coppia massima.
A questo motore che, secondo quanto dichiarato dal marchio cinese Great Wall, potrà contare su una maggiore elasticità in confronto alla precedente unità, verrà affiancato un cambio manuale a cinque marce.
Il nuovo pick-up Steed 5 si potrà acquistare scegliendo tra la versione a doppia cabina, ma anche nelle varianti 4×2 e 4×4 (con delle marce ridotte in quest’ultimo caso).
Spostando la nostra attenzione sulle prestazioni, il nuovo pick-up cinese sarà in grado di sprintare fino ad una velocità massima pari a 140 km/h e si potrà comprare, sul mercato italiano, a circa 15590 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>