Jeep Cherokee e Jeep Compass, la nuova generazione nel 2013

di Riccardo Guerra 1

La casa automobilistica statunitense Jeep mostrerà durante l’anno venturo un nuovo SUV di dimensioni medie, più compatto di Jeep Grand Cherokee, che è destinato a sostituire, nello stesso momento, tanto Jeep Cherokee quanto Jeep Compass. Un’unica vettura, di cui per ora si sa davvero molto poco, ma che rappresenta – secondo un’indiscrezione – un altro tassello importante nel programma di fusione che sta interessando Chrysler Group e Fiat S.p.A.: pare, infatti, che questo nuovo SUV sarà realizzato sulla piattaforma CUSW, Compact U.S. Wide, cioè lo stesso pianale che è stato usato da Dodge, molto recentemente, per sviluppare la nuova Dart (la berlina che abbiamo conosciuto in occasione del Salone di Detroit 2012, alcune settimane fa). Cioè, una piattaforma sviluppata da quella su cui nasce Alfa Romeo Giulietta.

Ovviamente, queste parole aspettano la conferma ufficiale (o la secca smentita) del management della casa automobilistica nordamericana, che ancora non ha fatto sapere nulla in merito.

Pare che questa nuova piattaforma (il pianale CUSW) sarà sfruttata anche da altri due modelli: la nuova generazione di Dodge Avenger (se verrà prodotta: ci sono ancora forti dubbi sul futuro di questo modello, in special modo ora che è arrivata Dart, berlina di simili dimensioni e di simili caratteristiche) e la nuova generazione di Chrysler 200 (che sarà proposta anche in Italia ed in Europa con logo Lancia).

Questa nuova piattaforma potrebbe essere usata dal Gruppo Chrysler anche per la possibile nuova hatchback media Chrysler 100, che secondo il Chief Executive Officer Sergio Marchionne potrebbe arrivare durante i prossimi anni.

AGGIORNAMENTO: alcune indiscrezioni sono convinte che non arriverà un solo SUV a sostituire Jeep Compass e Jeep Cherokee, ma due modelli distinti, ben definiti: la confusione intorno al futuro del Gruppo Chrysler è dunque ancora molto forte e noi ci addentriamo con i piedi di piombo.

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>