La resa dei conti per West

di Paolo Riva Commenta

Ci siamo soffermati più volte, nelle ultime settimane, sulle prestazioni non certo esaltanti di Marco Melandri, probabilmente maggiormente sotto i nostri riflettori in quanto italiano e proveniente da una stagione, la precedente, più che discreta.

Eppure non è l’unico pilota con il sellino che scotta il buon Marco. Basta passare dal “rosso” al “verde”, della Kawasaki ovviamente, per scoprire che i giapponesi ne han fin sopra i capelli di West e che vogliono, il prima possibile una prova da lui.

West, dopo una serie di stagioni deludenti in MotoGP, potrebbe addirittura venire sostituito in corsa proprio dall’altro epurabile, Marco Melandri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>