La prima Volkswagen dotata di motore Ducati

di Alba D'Alberto Commenta

Sta per arrivare la prima Volkswagen dotata di motore Ducati. Si tratta di una variante inedita della vettura-record XL1, realizzata dalla Volkswagen al fine di consumare solo un litro di carburante ogni 100 kg, che è dotata di un motore bicilindrico Ducati da 190 Cv in sostituzione dell’unità ibrida all’origine dell’eccezionale valore di consumo medio.

volkswagen bonus dipendenti

Tale modello che si chiama XL Sport – e che era annunciato da Ferdinand Piech, numero uno del Gruppo Volkswagen nel corso del simposio organizzato dall’Austrian Society of Automotive Engineers tenuto in aprile a Vienna è ora in fase di completamento e potrebbe rappresentare la grande ‘sorpresa’ di uno dei prossimi Saloni internazionali dell’automobile.

La grande novità della prima auto Volkswagen Ducati sta nella combinazione tra una scocca dall’aerodinamica molto spinta (Cx pari ad appena 0,19) e un corpo vettura molto leggero (meno di 795 kg in questa variante) dotata di un motore compatto, dalla massa ridotta e con elevata potenza emessa (190 Cv a 10.750 giri).

Tale scelta costruttiva offre alla XL Sport un rapporto peso/potenza di appena 4,1 kg/Cv che, combinato con la ridotta resistenza aerodinamica, dovrebbe assicurare alla prima Volkswagen combinata con Ducati prestazioni da urlo. La XLSport potrebbe essere utilizzata per un ipotetico eco-campionato di automobili con motore a scoppio ma con basso impatto ambientale, con la possibilità (evidenziata in una delle chart presentate dallo stesso Piech nel corso del simposio di Vienna) di sostituire facilmente la parte frontale e quella di coda della carrozzeria con soluzioni aerodinamicamente diverse, a seconda delle caratteristiche del circuito. Il motore Ducati scelto da Volkswagen è il due cilindri 1.2 della Panigale che, nella versione montata sulla due ruote di produzione ed eroga una coppia di 123 Nm a 9.000 giri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>