Lamborghini, nuove info sulla supercar del Toro

di Riccardo Guerra Commenta

Ricorderete, senza dubbio, che Lamborghini ha organizzato, la scorsa settimana, un incontro con i rivenditori ufficiali delle supercar del Toro. L’ordine del giorno più pressante era la definizione dei dettagli di due nuove autovetture, decodificate industrialmente con alcune sigle alfanumeriche. Oggi possediamo qualche dettaglio, trapelato dopo quella conferenza, che vi snoccioliamo, qui, di seguito. La protagonista? La nuova Lamborghini 83X: su, in piedi, un applauso…

La supercar non ha un nome concreto, ancora, e la casa automobilistica stessa, in fabbrica, la nomina ancora in questa maniera (83X). Sostituirà, come abbiamo già detto, l’odierna ammiraglia Lamborghini Murcielago. Innanzitutto, è bene precisare che non la vedremo presso il Salone di Parigi della prossima settimana. Delusi? Il debutto della supercar avverrà quasi certamente al Salone di Ginevra del marzo dell’anno venturo. La commercializzazione, in seguito, avverrà entro il termine del primo semestre del 2011.

Sarebbero già circa quaranta gli esemplari funzionanti, all’interno dello stabilimento di Sant’Agata Bolognese, in attesa della presentazione ufficiale: ciò fa pensare che la messa a punto sia già in una fase inoltrata, forse finale. Facciamo l’elenco di alcuni dettagli di Lamborghini 83X, quelli conosciuti: la fastback sportiva verrà equipaggiata con strumentazione digitale, luci a LED per la marcia diurna, pneumatici in lega da 20 pollici posteriori e 21 pollici anteriori, cinque nuovi colori, sospensioni Posh-Rod con quadrilateri, quattro ruote motrici con sistema Haldex e freni carboceramici.

Secondo alcune voci, la nuova Lamborghini 83X (Jota?) verrà equipaggiata con un propulsore 6,5 litri benzina V12, in grado di erogare 770 cavalli a 9.000 giri/minuto. La trasmissione sarà soltanto automatica, doppia frizione a sette velocità, e non ci sarà la possibilità di acquistare cambio manuale alcuno. La monoscocca in carbonio garantirà un peso limitato a 1.500 chilogrammi. Alla fine del computo, la nuova Lamborghini 83X sarà solo un’evoluzione dell’attuale Lamborghini Murcielago.

Ma, dunque, che cosa presenterà al Salone di Parigi 2010 la casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese? Pare che sia già pronta la versione Spyder di Lamborghini Gallardo LP 570-4 Superleggera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>