Lancia Stratos, 37 anni dopo ecco un nuovo unico esemplare, con motore 430 Ferrari, e velocità massima di 319 km

di Moreno 1

Circa 37 anni fa entrava nell’albo d’oro del Rally, oggi la Lancia Stratos potrebbe tornare in vita grazie alla passione di un imprenditore tedesco che ha realizzato un prototipo sulla base della meccanica Ferrari. Dopo due tentativi Michael Stoschek è riuscito a disegnare una linea molto simile a quella del 1974. Parafanghi anteriori che spiccano nella fiancata, e lo spoiler posteriore affilato assieme alle luci posteriori tonde. La scelta del motore è stato il 430 in fibra di carbonio, con lo scatto da 0 a 100 km che avviene in 3,6 secondi toccando i 319 km. Finora esiste soltanto un esemplare, ma la famiglia dell’imprenditore tedesco conta di produrne almeno 25, il lavoro sarà duro, ma per gli appassionati e soprattutto per i benestanti che possono permetterselo, sarebbe un onore rispolverare un’auto che ha fatto la storia.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>