Land Rover Discovery 4: altri dettagli

di Moreno Commenta

land_rover_discovery_4

Land Rover Discovery 4, ovvero non solo una vettura ma qualcosa di più. Dietro la terminologia che va a dettagliare il nuovo modello di Land Rover c’è infatti una mission che la casa automobilistica inglese ha deciso di sposare e su cui punta in maniera determinata.

Specializzata in fuoristrada e Suv, l’azienda, che recupera il nome dal primo modello lanciato ad Amsterdam il 30 aprile 1948, non ha voluto mancare l’appuntamento con l’efficienza e la riduzione dei consumi. Fermo restando che le prestazioni sono e restano qualitativamente elevate. Land Rover Discovery 4 mostra una serie di novità che vanno prese in considerazione:  sette posti, nuovo motore diesel TDV6 abbinato a un design esterno assolutamente innovativo. Ancora, nuove tecnologie Land Rover e funzioni strumentali in grado di assicurare la massima sicurezza.

Il motore diesel LR-TDV6 3.0 con doppio turbocompressore consente l’abbattimento dei consumi del 9% (dato che rispecchia anche la percentuale di riduzione delle emissioni CO2). Delle migliorie tecniche si è già detto, ora vale la pena evidenziare le novità legate al design: le linee esterne sono più morbide nella parte frontale che pare maggiormente armonica rispetto al modello precedente e che si accompagna nuovo paraurti, se possibile ancor più aerodinamico.

Novità anche rispetto al sistema elettrico di illuminazione: luci con tecnologia LED posizionate sulla parte anteriore e su quella posteriore, i fari sono realizzati con tecnologia di elevata qualità (è inclusa l’assistenza abbaglianti). Affascinanti anche i nuovi interni, che hanno una linea ridisegnata e su cui è possibile fare un richiamo: tra gli elementi assolutamente nuovi, il cruscotto, la consolle centrale e i sedili.

Ancora, compare magicamente una interfaccia per apparecchiature audio e il sistema surround è ora provvisto di cinque telecamere per agevolare ogni manovra di parcheggio. Infine, un accenno al sistema di avviamento del motore senza l’utilizzo della chiave. Non manca di affascinare, al punto che il discorso con Land Rover Discovery 4 è tutto in divenire. Ne parleremo ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>