L’emozione del debutto di Hacking

di Paolo Riva Commenta

Nell’appuntamento di Laguna Seca appena trascorso ha visto esordire, alla verde età di 37 anni, il pilota “sostitutivo” della Kawasaki Jamie Hacking.

Entrato per sostituire John Hopkins, Hacking è riuscito a conquistarsi un interessante 11 posto, con rimonta annessa vista la partenza dall’ultima fila.

Un risultato che oltre ad esaltare ed emozionare Hacking, farà pensare la Kawasaki per un ingaggio nella prossima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>