MINI, informazioni sui nuovi veicoli in fase di sviluppo

di Riccardo Guerra Commenta

La casa automobilistica britannica MINI sta preparando tre novità importanti per ampliare la propria gamma e per aumentare le vendite: non sono indiscrezioni a dirlo, bensì le parole del Chief Executive Officer del costruttore, Kay Segler, che in una recente intervista ha permesso ai media e ai curiosi di dare una sbirciatina (molto breve) al futuro dell’azienda del Gruppo BMW. Ovviamente, le informazioni che possediamo sono molto superficiali e non dettagliate, dato che il manager ha fatto attenzione a non rivelare parti importanti dei progetti che MINI sta sviluppando. Per ora (ma solo per ora) ci accontentiamo: ecco quello che sappiamo e che siamo in grado di raccontare.

Le tre vetture che in questo momento i tecnici di MINI stanno mettendo a punto hanno un ruolo fondamentale: sono la nuova MINI Rocketman, la nuova MINI Paceman e la nuova generazione di MINI. La prima è un’utilitaria compatta, che con le sue dimensioni molto contenute (è vicina, per ingombri, all’originale MINI) permetterà di abbassare il prezzo entry-level del listino dell’azienda e di accontentare un nuovo bacino d’utenza: l’abbiamo conosciuta, in forma di concept car, in occasione del Salone di Ginevra 2011. La seconda, MINI Paceman, è la versione tre porte (coupé) di MINI Countryman e risponde alla forte domanda del mercato di SUV compatti, non eccessivamente ingombranti ma dotati ugualmente di una carrozzeria robusta e protettiva: l’abbiamo conosciuta in occasione del Salone di Detroit 2011, in forma di prototipo. La terza vettura che la casa automobilistica sta concependo, la terza generazione di MINI, la regina della gamma, è quasi pronta per il debutto e sarà svelata nella seconda metà del 2012.

Tutte queste vetture, secondo quanto riferito dal manager, useranno la piattaforma UKL, cioè un nuovo pianale a trazione anteriore messo a punto con i tecnici BMW (anche la casa automobilistica bavarese lo sfrutterà, per alcuni inediti modelli). La nuova MINI Paceman dovrebbe essere pronta nel 2013, mentre per vedere la nuova MINI Rocketman si dovrà attendere sino all’anno 2014.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>