MINI Paceman, ancora conferme per lo Sport Activity Coupé compatto. Ma Premium!

di Riccardo Guerra Commenta

La casa automobilistica britannica MINI presentò, sotto forma di concept car, la nuova Paceman durante il Salone di Detroit 2011, nel mese di gennaio scorso. A distanza di pochi giorni dal debutto avevamo prontamente confermato la produzione della vettura, che in sostanza è la versione tre porte del SUV Premium compatto MINI Countryman. Oggi torniamo ad occuparci della vettura, perché Kay Segler, il manager che dirige l’azienda del Gruppo BMW, ha voluto ribadire la commercializzazione della nuova MINI Paceman, anche se non ha spiegato in quale momento del futuro il SUV-coupé troverà spazio all’interno del listino della maison inglese.

Secondo le prime indicazioni, la nuova MINI Paceman sarà assemblata da Magna Steyr, in Austria, a partire dall’anno venturo, probabilmente dalla parte conclusiva del 2012 in poi: le vendite della versione tre porte di MINI Countryman potrebbero dunque iniziare prima dell’inizio dell’anno 2013. Possiamo immaginare che il ritmo della produzione sarà però molto meno frenetico di quello di MINI Countryman, perché – a rigor di logica – la vettura è sicuramente rivolta ad una nicchia di mercato molto meno ampia di quella del crossover da cui Paceman deriva. Provate ad immaginare: voi acquistereste un veicolo che costa approssimativamente come Countryman (e non si tratta di cifre accessibili e neppure di prezzi in saldo) ma che viene dotato di due portiere in meno e che quindi costringe ad un accesso meno agevole all’abitacolo?

Infatti, pare che il management della casa automobilistica abbia previsto di vendere “soltanto” venti mila unità di MINI Paceman ogni anno.

La nuova MINI Paceman è stata progettata sulla piattaforma di MINI Countryman e sarà pertanto dotata sia di trazione integrale che di trazione anteriore: possiamo immaginare che la meccanica rimarrà intatta e che, dunque, sotto il cofano del SUV-coupé britannico troveranno spazio gli stessi propulsori che spingono Countryman.

Questa è la nuova scommessa di MINI, che, al pari di Land Rover con Range Rover Evoque Coupé, punta tutto su un veicolo che mescola caratteristiche da coupé con quelle di un crossover. Il tutto farcito con dimensioni contenute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>