Montezemolo contro la Formula Uno delle eccesive regole

di Alba D'Alberto Commenta

presidente ferrari

Nel mondo della Formula Uno continua una certa polemica a distanza tra il presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo e Bernie Ecclestone. Montezemolo è sempre più critico sulla Formula Uno di quest’anno e sulle regole, e chiede maggiore spettacolo utilizzando parole sempre più ironiche. In un’intervista alla rivista tedesca “Focus”, il numero uno della Ferrari ha affermato: “C’è la necessità urgente di fare qualcosa per recuperare il fascino che la Formula Uno ha perso. Le regole sono troppe complicate e i piloti guidano come tassisti”.

Queste affermazioni sono solo l’ultima richiesta di Montezemolo per un confronto sulla Formula Uno e le regole in termini di maggiore spettacolo. Lo stesso presidente della Ferrari ha detto di avere anche inviato una lettera a Bernie Ecclestone per discuterne e ha espresso la sua voglia di proseguire in questa battaglia con o senza di lui.

Per Montezemolo nella Formula Uno ci sono troppo regole che limitano lo spettacolo e allontanano le persone: “Prima vinceva il pilota migliore con la vettura migliore. La Formula Uno ha bisogno di ritrovare un fascino oramai perso”.

Qualche settimana fa Montezemolo aveva parlato della possibilità che la Ferrari non corra più in Formula Uno, una eventualità poi rientrata e non confermata. Ma può essere che la rossa ci stia pensando? Queste continue affermazioni di Montezemolo sembrano andare in questa direzione.

C’è necessità di maggiore innovazione, più spettacolo e competitività. La Ferrari è però abbastanza insoddisfatta della sua stagione, non vince il mondiale piloti dal 2007 e non sembra potere regalare quest’anno soddisfazioni ai suoi tifosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>