Nissan affari a gonfie vele, 500 nuovi posti di lavoro in Russia con Murano

di Moreno Commenta

La produzione di Nissan in Europa continua ad aumentare. Con l’introduzione di Murano in Russia, ci saranno 500 nuovi posti di lavoro, in Gran Bretagna, a Sunderland, si festeggia un anno di produzione da record, grazie a 423.262 unità prodotte. A partire da aprile, il nuovo modello andrà ad affiancare la Teana e l’ X-Trail già prodotti presso l’impianto di San Pietroburgo. Nel  2010, Nissan ha rafforzato la propria quota di mercato tra le case automobilistiche straniere, passando dal 5,56% al 7,74% grazie in gran parte alle vendite di X-TRAIL e Teana, prodotti in Russia, e dei modelli importati Qashqai e Tiida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>