Nissan Leaf in Gran Bretagna: entro il 2013, 9 mila punti di ricarica

di Moreno Commenta

La Nissan Leaf sbarca nel Regno Unito. Pronte, a questo punto, le consegne del modello giapponese anche Oltremanica: all’insegna dell’attenzione ambientale, l’auto elettrica è pronta a conquistare il mercato inglese.

Attualmente la vettura è costruita in Giappone ma è altrettanto certificato che dal 2013 sarà prodotta presso l’impianto di Sunderland.

In tal senso, la compagnia nipponica si è già attrezzata affinchè venga realizzata un’ampia rete di ricarica destinata a coprire il territorio della Gran Bretagna.

Allo scopo di agevolare la ricarica del veicolo,  i concessionari Nissan con mandato EV – al momento sono 26 in tutto il paese – saranno dotati di punti di ricarica veloce nei quali in mezzora sarà possibile ripristinare da zero all’80% della capacità energetica di Leaf. L’obiettivo è quello di mettere a disposizione dei britannici oltre 9000 punti di ricarica entro il 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>