Nissan, al Salone di Detroit 2012 la nuova Pathfinder Concept

di Riccardo Guerra Commenta

La casa automobilistica giapponese Nissan presenta al Salone di Detroit 2012 la nuova Pathfinder Concept, il prototipo che anticipa la nuova e quarta generazione del fuoristrada Pathfinder: sono trapelate pochi minuti fa le prime informazioni ufficiali in merito al SUV di grandi dimensioni dell’azienda e le prime fotografie.

La nuova Nissan Pathfinder Concept si distingue istantaneamente dall’attuale generazione del fuoristrada per le sue forme morbide e per il suo design più elegante: i tecnici della casa automobilistica si sono impegnati profondamente per migliorare l’aspetto del veicolo e per tentare di renderlo più piacevole, meno rustico. Merito anche della “Unibody Platform”, cioè della carrozzeria portante che già in passato Nissan Pathfinder aveva usato e che ha imposto meno vincoli e meno obblighi alla fantasia dei chirurghi dell’azienda nipponica. Forte, però, la somiglianza con Infiniti JX, cugina con cui Nissan Pathfinder Concept condivide parte della meccanica: gli uomini di Nissan si sono ispirati al grande SUV Premium del proprio marchio nobile per ingentilire Pathfinder e per ammorbidirne i volumi. Da alcuni punti di vista la nuova concept car dell’azienda giapponese somiglia anche al SUV Nissan Murano.

All’interno dell’abitacolo vengono disposte sette sedute singole, suddivise in tre file parallele tra loro, in un ambiente apparentemente curato e maturo (anche in questo punto della vettura si sente l’odore dell’ispirazione Infiniti).

Per ora sono scarsi i dettagli tecnici: secondo le prime indicazioni, la nuova Nissan Pathfinder Concept viene equipaggiata con un motore V6 benzina abbinato ad un cambio automatico CVT a variazione continua e ad un sistema di trazione integrale: questa meccanica garantisce al SUV un miglioramento del 25% in termini di consumo rispetto alla precedente generazione.

La nuova generazione di Nissan Pathfinder sarà svelata nella seconda metà dell’anno corrente e sarà venduta a partire da un momento non ancora chiaro a cavallo tra il 2012 ed il 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>